C’è anche Monica Fantoni, la “Signora LOWENGRUBE” (da Limite sull’Arno), nel libro L’IMPRONTA DELLE DONNE, il nuovo romanzo d’impresa e quinto titolo della collana “L’avventura dell’esperienza” di Rubbettino editore, scritto dal giornalista Adriano Moraglio.

Sette donne. Sette storie. Sette racconti autobiografici. L’Italia da nord a sud. Regioni, contesti e culture diverse. Età e settori di attività diversi: dall’eleganza delle penne alla tecnologia dei materassi e dei robot, dalle conserve alimentari alla pasta fresca, dalla ristorazione a tema per finire con un buon espresso all’italiana.

Ma c’è un fil rouge: è l’impronta femminile, quell’operosità discreta, votata al fare per il semplice piacere di dare un contributo, senza il quale quelle stesse aziende oggi non sarebbero come le conosciamo.

Il libro sarà presentato in anteprima con un evento online dai canali Facebook e YouTube di Rubbettino Editore martedì 8 marzo dalle 18 alle 19 – presenti l’autore e le 7 donne protagoniste:

Edolinda Di Fonzo – Penne Aurora, Piemonte

Lisa Insole – Materassi Dormiflex, Veneto

Carla Bosio – Ghiotto Galfrè conserve, Piemonte

Monica Fantoni – ristoranti Löwengrube, Toscana

Annalisa Mancino – Manganorobot automazione, Piemonte

Maria Stefania Peduzzi – pasta Rustichella d’Abruzzo

Fausta Colosimo – Caffè Trucillo, Campania: quel contributo gentile che rivoluziona le aziende

 

Per seguire la diretta:

https://www.facebook.com/RubbettinoEditore/live_videos

https://youtu.be/rQ2-dWib1RE